Digital Strategist @ Hagakure

disegno strategie

viale Bligny 27, Milano
Phone: +39 02 7601 5852

Contact form

Toggle Upper
Digital Communication Strategy
You are here: HomeExtras Android: Spostare le Applicazioni su Memoria Esterna Si Può

Android: Spostare le Applicazioni su Memoria Esterna Si Può

 

by Donato Carriero

app2sd patch

Quando parlai di difetti di Android, non mi ero ancora imbattuto in quello più limitante e per certi versi frustrante: la carenza di spazio per le applicazioni, dovuta all’impossibilità di installarle sulla scheda di memoria esterna. Ora questo vulnus, questo punto debole è solo un lontano ricordo, almeno per chi ha Android 2.2.

Si sperava che il problema potesse essere risolto nativamente da FroYo [Android 2.2], ma questo permette sì di spostare le applicazioni sulla scheda SD, però solo quelle per cui gli sviluppatori hanno aggiornato tale funzione. Sta quindi alla solerzia del singolo sviluppatore offrire questo vantaggio agli utenti. Avremmo gradito una qualche forma di incentivo in più da parte di Google.

Applicazioni che possono essere spostate su SD con Android 2.2 ce ne sono, ma non sono tantissime.

Ciononostante, come dicevo il problema è stato risolto quasi definitivamente grazie alla comunità degli sviluppatori Android (sempre sia glorificata!) ed in particolare grazie ad Andrew di AndroidBlog.it che ha realizzato una patch che permette di installare di default sin dal primo download, tutte le applicazioni sulla scheda di memoria, e di spostare sulla SD quelle già installate non native del sistema Android. Quelle scaricate dal market per intenderci.

I prerequisiti necessari sono:

  • Android 2.2
  • driver adb installati (li puoi installare anche installando HTC Sync, se hai un dispositivo HTC o con una veloce ricerca su Google)
  • cellulare connesso in modalità Debug (da Impostazione / Applicazioni / Sviluppo)

Se te lo stai chiedendo la risposta è no, non sono necessari gli accessi di Root. Non è meraviglioso!?

Non ti resta che scaricare la patch App2SD da Androidblog.it (per farlo dovrai registrarti come utente del blog, ma mi pare un sacrificio che vale la ricompensa) e seguire la semplicissima procedura:

  1. lancia la patch e
  2. scegli: tra le due opzioni disponibili, la prima “Applica App2SD – Patch”

That’s all. Un messaggio di operazione conclusa con successo ti confermerà che ora puoi andare su Impostazione / Applicazioni e spostare le Applicazioni sulla scheda di memoria liberando tantissimo spazio per altre nuove applicazioni.

Un speciale e meritatissimo grazie va a Giorgio che non solo mi ha segnalato il preziosotool, ma mi ha dato più di una dritta per venire a capo di qualche problemino tecnico in fase di installazione. Giorgio, questa è la seconda birra che ti devo, quando ci vediamo finisce che t’ubriachi!

Potrebbe interessarti leggere:


Comments (12)

  • Google Plus
  • Facebook
  • WordPress
  • Giorgio Massaro - Rispondi
    ottobre 15, 2010, 7:26 pm

    E chi te l’ha fatta scoprire questa fantastica patch? :P

  • Donato - Rispondi
    ottobre 15, 2010, 7:35 pm

    Per tutto il tempo mentre scrivevo il post mi dicevo “ricordati di ringraziare Giorgio”… mi merito una sputata in un occhio! :)
    Aggiungo il credit, è doveroso.

  • Leo Sorge - Rispondi
    ottobre 15, 2010, 7:48 pm

    Grande Giorgio! (E anche questa è una semicitazione cinematografica… “Doc”). Ma anche grande Marky

  • Giorgio Massaro - Rispondi
    ottobre 15, 2010, 8:33 pm

    eheh tranquillo ;) Grazie Leo, nessuno mi aveva mai paragonato al signor Pluvio :D :P

  • Leo Sorge - Rispondi
    ottobre 15, 2010, 8:39 pm

    Grandissimo Doc Giorgioooo!

  • [...] Una patch consente di spostare le applicazioni su memoria esterna, anche quello che non lo prevedono nativamente e senza rootare. Related Posts:Android: Spostare le [...]

  • Donato - Rispondi
    gennaio 4, 2011, 2:36 pm

    Roberto, nessun problema con gli update delle applicazioni.

    Tieni presente però che alcune di sistema non si possono spostare. Ho gmaps a + 11Mb e sono di nuovo in crisi di spazio.
    Android market è una droga! :)

  • roberto - Rispondi
    gennaio 4, 2011, 2:06 pm

    Grande questa patch…
    una domanda, quando poi ci sono gli aggiornamenti da market, li riceve senza problemi?
    Alcuni giorni fa ho avuto problemi ad aggiornare qualche app, allora l’ho rimessa sul cell e si è aggiornata (prima, era sulla sd, e mi diceva “impossibile aggiornare”) E’ mai capitato a qualcuno?

  • [...] con Froyo si possono spostare le applicazioni su SD con App2SD, il rooting aiuta ancora di più, ma non può essere una soluzione per tutti, come merita il [...]

  • AirOne1978 - Rispondi
    gennaio 5, 2012, 12:49 pm

    Ragazzi mi servirebbe il vostro AIUTO…!!!

    Sul mio Android questa patch per App2Sd NON funziona!
    Ho addirittura ACQUISTATO dal Market Ufficiale App2Sd PRO.
    Ma niente da fare…

    Ho come telefono un Huawei U8650 in arte, qui in Italia, Vodafone Sonic.

    A bordo abbiamo Android 2.3.4 e versione Kernel 2.6.35.7-perf. con una memoria dedicata per le installazioni di 160Mb.

    Anch’io come tutti Voi mi sono ritrovato in serie difficoltà, perchè ho dovuto DISINSTALLARE praticamente TUTTO, perchè con gli “Aggiornamenti STANDARD” dei software preinstallati (GMaps, Latitude, Twitter, Facebook, G-Talk, Navigatore e qualche piccola sciocchezza come Foursquare e WhatsApp) ho già occupato 130 Mb.
    In diversi Blog e Forum ho letto che si potrebbe provare riversando ROM “cucinate” facendo però il Downgrade!!! Sono disponibili Tre ROM cucinate. Oltretutto ho anche letto commenti degli utenti i quali sono scontenti di queste Rom e alcuni vorrebbero riversare la Rom originale Vodafon…

    Potete aiutarmi?

    Grazie.

  • domenico - Rispondi
    luglio 8, 2012, 8:53 pm

    Scusate, sapreste indicarmi da dove scaricare la patch?! Graziee

Leave a Reply



Google+ Verified