Digital Strategist @ Hagakure

disegno strategie

viale Bligny 27, Milano
Phone: +39 02 7601 5852

Contact form

Toggle Upper
Digital Communication Strategy
You are here: HomeExtras LinkedIn: 10 Consigli Indispensabili

LinkedIn: 10 Consigli Indispensabili

 

by Donato Carriero

Bella la funzione Inlabs Map di LinkedIn per creare la mappa dei tuoi contatti professionali, ma vediamo come sfruttare al massimo il più famoso dei social network per professionisti.

Prima una precisazione, quando si parla di brand e brand reputation più avanti, le considerazioni sono valide sia per i marchi aziendali sia per il cosiddetto personal branding, ovvero per la gestione della reputazione personale online, in quanto professionista.

1. Controllla il tuo brand

Controlla il tuo brand, quello che vede la gente se cerca il tuo nome, sia su Google che su LinkedIn. Fai in modo che la percentuale di completamento del tuo profilo – dato visibile – sia più vicina possibile al 100%.

2. Partecipa ai gruppi del tuo settore

Intervenire nelle discussioni dei gruppi offre l’opportunità di interagire e conoscere con altri professionisti del tuo settore e con persone con cui condividere esperienze.

3. Aggiungi tutti (o quasi)

In molti pensano che si debba stabilire una connessione su LinkedIn solo se si conosce l’altra persona, o addirittura se si ha lavorato insieme. Altri invece, e io concordo con questa seconda opinione, pensano che si possa aggiungere tutti. Alcuni contatti saranno più stretti altri meno, ma solo così si può ampliare il proprio business network.

[edit: Mi sono accorto che questo passaggio non è chiaro, forse ho posto troppa enfasi sul tutti e troppo poca sul quasi. Intendevo dire: accetta la richiesta di chi te lo chiede, se è un contatto reale e soprattutto se ha la buona creanza di presentarsi e motivare la richiesta. Fai la stessa cosa se chiedi il contatto ad una persona che non sa già chi sei, presentati e motiva brevemente la richiesta. Ritengo superfluo, parlando a professionisti e di professionisti, di precisare che LinkedIn non è Facebook. Grazie a chi con i suoi commenti mi ha permesso (spero) di chiarire questo passaggio.]

4. Crea tuoi eventi su LinkedIn

E’ possibile gestire gli eventi dal menu “Altro” (More) e crearne di propri, in maniera da invitare i propri contatti. Crea quindi eventi coinvolgenti per il tuo network.

5. Poni domande significative e sfidanti

Se poni la giusta domanda puoi ottenere ottime risposta dal tuo network dei tuoi contatti e valorizzare la competenza.

6. Diventa un esperto

Rispondere alle domande poste da altri professionisti qualificano te e il tuo brand come esperto del settore.

7. Ringrazia

Dire “grazie” è molto importante nella vita come nel web. Non dimenticare di ringraziare in ogni occasione in cui qualcuno fa qualcosa per te.

8. Sii trasparente

E’ la chiave di tutto, sui social media è fondamentale essere sinceri e chiari. Più si cerca di nascondere qualcosa o di essere generici tanto più si perde l’attenzione e talvolta la considerazione degli altri.

9. Crea un gruppo di Linkedin

Creare e gestire un proprio gruppo su LinkedIn aumentano la tua credibilità.

10. Raccomanda i tuoi contatti

Ricevere raccomandazioni dalle persone con cui hai lavorato e che ti stimano fa piacere ed aumenta la credibilità del tuo profilo, ma non attendere che siano loro a fare la prima mossa. Scrivi tu la prima raccomandazione, l’altro sarà felice di ricambiare.

(Bonus Tip) Usa le applicazioni

Utilizza le applicazioni di LinkedIn per aumentare il valore del tuo profilo.

Il mio profilo su LinkedIn.
Molto liberamente tratto da 10 Powerful LinkedIn Tips.

Potrebbe interessarti leggere:


Comments (4)

  • Google Plus
  • Facebook
  • WordPress

Leave a Reply



Google+ Verified